26/06/09

Ecco..

Tra Maicol Gecson (scritto così perchè non mi va di guardare bene come si scrive), gnocche berlusconiane e l'Iran nel caos posto due delle creature partorite live durante il concerto dell'11 giugno (vedi post in basso): un precario dedito un pò come tutti all'alcol + una bambina con problemi ormonali nonchè aspirante tabagista.
Viva la serietà.


6 commenti:

Cristina Spanò ha detto...

alla bambina aggiungerei anche una mano monca.

Cristina ha detto...

ahaha fantastica!

Cristina Spanò ha detto...

hahahaha!! grazie criii :D

Andrea Longhi ha detto...

com'è andato il Crack?

giulia sagramola ha detto...

bellissima òa bambina ahahaha

Cristina Spanò ha detto...

grazie giuli! hahaha :)